MASSAGGIO-CIRCOLATORIO

Massaggio Circolatorio a Roma

Per eseguire un buon massaggio è necessario avere conoscenza del funzionamento del corpo umano e avere un atteggiamento mentale positivo.

Quando il massaggiatore unisce entrambi le cose la persona che riceve il massaggio lo percepisce e il massaggio si trasforma in un’esperienza positiva nonché in un trattamento gradevole ed efficace. Il massaggio circolatorio è  un massaggio molto importante in estetica,  viene praticato per i suoi effetti fisiologici sia da solo che in abbinamento a trattamenti manuali. Il massaggio circolatorio stimola la circolazione sanguigna, linfatica periferica rallentando così tutti i processi di senescenza e la formazione di rughe. Consideriamo che uno dei fattori che provoca l’invecchiamento dei tessuti è proprio il rallentamento della circolazione sanguigna periferica con diminuzione della  normale nutrizione cellulare e ristagno dei prodotti di rifiuto del metabolismo, veri veleni per i tessuti.

Il massaggio circolatorio

favorisce il ricambio a livello cellulare e l’eliminazione delle tossine. Ringiovanisce, con effetto rassodante e riattivante, le fibre muscolari che hanno perduto elasticità. Favorisce il riassorbimento dei liquidi che ristagnano nei tessuti e che concorrono a formare la cellulite inoltre la pelle diviene più morbida e vellutata  grazie all’eliminazione delle cellule cornee in sfaldamento che vengono eliminate. E’ bene ricordare che il massaggio circolatorio agisce su tutta la circolazione sanguigna con azione diretta su quella venosa perché più superficiale, per azione riflessa su quella arteriosa perché più profonda dove l’effetto positivo è dato dalle manipolazioni profonde sulle masse muscolari. Inoltre agisce sulla circolazione linfatica provocando il riassorbimento di edemi e gonfiori. Infatti al termine di un buon massaggio si ha una diuresi più accentuata segno che è avvenuta una mobilizzazione di liquidi.

Il massaggio circolatorio

è indicato anche per stimolare la peristalsi intestinale oppure a seconda della manualità utilizzata può avere un effetto sedativo sull’apparato digerente. Le manualità fondamentali di questo massaggio sono lo sfregamento, la frizione, l’impastamento, le vibrazioni e lo sfioramento. Le manovre cosiddette energiche non devono mai provocare dolore, non esiste il fatto che più fa male e maggiori sono i risultati ma è vero il contrario perché eventuali ecchimosi o solo sensazioni dolorose portano ad un aumento di edemi e riduzione di scambi metabolici. L’utilizzo durante il massaggio di prodotti di qualità o dermocosmesi specifici facilita il raggiungimento degli effetti desiderati in quanto attraverso le manovre, la formazione di calore e la vasodilatazione capillare si favorisce la diffusione degli attivi che vengono assorbiti attraverso il follicolo pilo-sebaceo e raggiungono gli strati più profondi.

durata del massaggio circolatorio: 1 ora

costo del massaggio circolatorio: €. 50,00